LABORATORI TEATRALI ADULTI 2018/19

 

 

in-Voce 2019
laboratorio di conoscenza e utilizzo dello strumento vocale attraverso la pratica della lettura

ideato e condotto da Marco Musso, doppiatore e attore

Da molti anni mi interesso a quel meraviglioso strumento di cui la natura ci ha fornito per comunicare con l’esterno: la Voce. Indubbiamente è il mezzo che prediligiamo per esprimere il nostro pensiero e il nostro sentimento; soprattutto è capace di trascinare con sé le caratteristiche pregnanti della nostra personalità e il colore delle emozioni che stiamo vivendo nel momento stesso in cui emettiamo il suono.

La Voce è il nostro primo biglietto da visita: si pensi a come, per esempio, il nostro giudizio comincia a formarsi – a volte in modo significativo – intorno ad una persona di cui conosciamo soltanto la voce, per averla sentita al telefono o attraverso la radio.

E la nostra voce? Cosa sappiamo di lei? Sappiamo dove nasce e come si forma nel nostro corpo? Ne conosciamo i limiti e le capacità? L’abbiamo mai ascoltata con attenzione? Sappiamo utilizzarla? Sappiamo gestirla davanti ai nostri interlocutori? Abbiamo la forza e la consapevolezza vocale per poter affrontare un pubblico nutrito di persone?

Il corso in-Voce si propone di cominciare ad indagare i segreti della nostra voce mettendola in relazione con il testo scritto, di imparare a leggere ottenendo l’attenzione e l’interesse di chi ci ascolta, di indagare la nostra capacità di ascolto dei suoni e delle voci altrui.

 

  • martedì sera dalle 20.30 alle 22.30
  • presso gli spazi del Teatro alla Corte – Corte di Giarola – Collecchio
  • quota di partecipazione: 140 € (la quota comprende la tessera associativa UOT che dà diritto a biglietto ridotto per gli spettacoli in stagione e sconti sulla partecipazione ad altri laboratori)
  • prima lezione martedì 12 febbraio
  • iscrizioni aperte fino ad esaurimento posti
  • il laboratorio si svilupperà in 8 incontri di 2 ore ciascuno, a cadenza settimanale. Calendario: 12, 19, 26 febbraio; 12, 19, 26 marzo; 2, 9 aprile
  • non sono richieste esperienze teatrali né conoscenze pregresse
  • info e iscrizioni: tel. 349 1864745 | info@associazioneuot.it
  • scarica il modulo di iscrizione lab adulti IN VOCE – scheda iscrizione

 


 

 

IL DOCENTE

Marco Musso deve la sua formazione artistica a Europa Teatri (Parma), in special modo a Loredana Scianna e Ilaria Gerbella, al direttore di doppiaggio Mario Maldesi e allo speaker Alberto Lori. Approfondisce poi vari aspetti dell’arte drammatica frequentando importanti laboratori e seminari sotto la guida di maestri quali Elena Bucci, Danio Manfredini, Philippe Hottier. Nel 2007 va in scena con “Short Plays” di Samuel Backett, per la regia di Pier Paolo Nizzola. Collabora come doppiatore e speaker con enti pubblici e privati ed ha prestato la sua voce a “Tramondo”, cortometraggio in stop-motion della MagicMindCorporation, vincitore di vari premi cinematografici e che ha ricevuto anche una nomination al David di Donatello 2007. Nel 2007 è stato uno dei conduttori del ParmaPoesiaFestival.
All’inizio del 2008 fonda, assieme ad alcuni amici, il Teatro di Minosse col quale porta in scena “Aspettando Kakà – L’Italia nel Pallone” e “La meravigliosa storia del Mago di Oz”.
Nel 2009, con Europa Teatri, debutta in “Hansel e Gretel”, per la regia di Ilaria Gerbella, spettacolo ripreso più volte nel corso degli anni fino al 2019.
Da alcuni anni, attraverso varie tappe, si appassiona allo studio della voce e alla lettura del testo scritto, e arricchisce le sue esperienze di lettura in pubblico, spaziando dalla poesia, alla favola, al racconto breve.
Dal 2014 comincia una collaborazione con la liutista e tiorbista Francesca Ferrari, con la quale porta in scena in diversi luoghi il reading musicale “Il Funambolo”, tratto dall’appassionante esperienza artistico-spirituale di Philippe Petit.
Dal 2018 comincia a collaborare con Società di doppiaggio e speakeraggio, prestando la voce ad alcuni importanti personaggi di cartoni animati (manga e serie tv anime) in onda sulle reti nazionali.
Conduce regolarmente corsi e laboratori sull’uso della voce.